Enzo Romeri racconta "Corri con CMP"

 

L'atleta di Fai della Paganella ha voluto raccontarci il suo primo anno in forza al CMP Trail Team: dal piazzamento alla CMP trail che gli ha garantito la sponsorizzazione, al rapporto con i compagni di team e con l'azienda fino ai successi raccolti in questo ultimo anno.

 

Un pomeriggio mi chiama un amico e mi dice: “hei, hai visto che CMP organizza un Trail, dove chi si classifica nei primi posti vince una sponsorizzazione per un anno!?” E mi butta lì un "dai che andiamo!".

Nei giorni successivi, dopo aver visto la gara su riviste e in internet ci siamo convinti e iscritti, prenotando una stanza vicino all'evento.

Arrivati a Villa Angarano è subito chiaro che la gara è organizzata in maniera "importante" e che niente è lasciato al caso.
Decido di indossare la mia maglietta CMP e poi… pronti e via! 43km con 2000d+ mi aspettano: un trail sicuramente "anomalo", ma per questo ancor più entusiasmante. Dapprima un dislivello di circa 300d+, poi una bella discesa tecnica, e via lungo le rive del Brenta per 8km completamente pianeggianti, fino al centro di Bassano, dove ho vissuto l'emozione di attraversare il famoso Ponte Vecchio. Poi finalmente l’arrivo! Il pensiero che ti attraversa in quel momento è che ormai le fatiche sono alle spalle…ma le sorprese non erano ancora finite! Nonostante quel giorno non fossi al massimo della condizione sono comunque riuscito ad entrare nel progetto “Corri con CMP”.

Da lì in poi si è creato un bellissimo legame con CMP: dalla visita all'azienda, al momento in cui ho conosciuto i compagni del CMP Trail Team, con i quali si è creato un bellissimo rapporto. Ma credo che la sorpresa più bella sia stata trovare all'interno dell'azienda le persone giuste al posto giusto, un gruppo di ragazzi preparati e motivati, che sono stati capaci di trasmettermi il loro entusiasmo, così da preparare una stagione 2017 che mi sta regalando grandi soddisfazioni!

Vista l'importante occasione che CMP mette a disposizione, mi sento di consigliare di provarci, anche solo per gioco, come è successo a me! Anche perché, come ha detto a me quel mio amico: "COSA ABBIAMO DA PERDERE?"

A presto…e buone corse a tutti!

Enzo

  

 NDL5094